L’Associazione Pro Loco di Trieste nasce dall’affetto di un gruppo omogeneo di giovani per la città e dal desiderio di unire le forze in un progetto senza scopo di lucro che possa portare al servizio di una città culturalmente inimitabile, entusiasmo e freschezza, nonché dalla voglia di far conoscere a tutti le affascinanti peculiarità locali.
 
L’intenzione primaria è quella di agire sul tessuto sociale della città promovendo quello che è divenuto il “motto” dell’Associazione fra le Pro Loco del Friuli Venezia Giulia: “L’ARTE DI VIVERE IL TERRITORIO” con sempre maggiore creatività, originalità e vivacità caratteristiche dello spirito genuino e inimitabile delle Pro Loco.
 
La Pro Loco di Trieste è una struttura aperta, slegata dalla politica e dalle istituzioni, è indipendente da qualunque ideologia ed organizzazione, seppure in continuo dialogo ed in assoluta sintonia con le strutture pubbliche, poiché soltanto in armonia si lavora bene e si raggiungono eccellenti risultati.
 
Uno degli intenti è quello di svolgere opera di promozione e coordinamento tra le aggregazioni di cittadini e le Associazioni del territorio nei rapporti con le strutture pubbliche, mettendosi al loro servizio in un ambiente volontaristico e apolitico, al fine di realizzare una positiva e razionale collaborazione, forti di una lunga esperienza e tradizione regionale (La Pro Loco di Gemona opera dal 1903) nonchè nazionale, e consci della decennale esperienza in ambito di associativismo no profit dei suoi membri.
 
La Pro Loco di Trieste intende attuare concretamente i propri fini sensibilizzando il consenso ed il coinvolgimento degli operatori economici, degli enti e delle istituzioni pubbliche e private, degli organismi culturali, turistici, storico-artistici, sociali e professionali di Trieste, attraverso le seguenti attività:
 
  • svolgere fattiva opera per organizzare turisticamente la località, proponendo alle Amministrazioni competenti tutte quelle iniziative atte a tutelare e valorizzare le bellezze naturali nonché il patrimonio storico-artistico monumentale ed ambientale;
  • promuovere ed organizzare, anche in collaborazione con Enti Pubblici e/o privati, iniziative (convegni, escursioni, spettacoli pubblici, mostre, festeggiamenti, manifestazioni sportive, fiere enogastronomiche e/o di altro genere, nonché iniziative di solidarietà sociale, recupero ambientale, restauro e gestione di monumenti, ecc.) che servano ad attirare e rendere più gradito il soggiorno dei turisti e la migliore qualità della vita dei residenti;
  • sviluppare il senso dell’accoglienza nei confronti degli ospiti e la conoscenza globale del territorio di competenza;
  • curare la tutela, l’informazione e l’accoglienza dei turisti, anche con l’apertura di appositi uffici;
  • promuovere e sviluppare attività nel settore sociale e del volontariato a favore della popolazione della località (proposte turistiche specifiche per la terza età, progettazione e realizzazione di spazi sociali destinati all’educazione, alla  formazione e allo  svago  dei minori,  iniziative di coinvolgimento  delle varie componenti della comunità locale finalizzate anche all’eliminazione di eventuali sacche di emarginazione, organizzazione di itinerari turistico-didattici per gruppi scolastici, scambi da e per l’estero atti a favorire la conoscenza del territorio e la cultura del medesimo anche ricollegando i valori del territorio e della cultura locali con quelli degli emigrati residenti all’estero, valorizzare il gemellaggio con altre città);
  • aprire e gestire circoli per i soci;
  • promuovere la pratica artistica, culturale, musicale e teatrale con l’organizzazione  di  corsi  e  stages  di  aggiornamento, anche  nell’ambito scolastico, per le diverse specializzazioni;
  • realizzare iniziative editoriali di studio ed approfondimento riguardanti la cultura in generale (in stampa, video, o altro supporto);
  • affiancare Associazioni locali che abbiano fini in armonia con quelli della Pro Loco di Trieste, proponendo iniziative che contribuiscano all’armonizzazione delle attività in ambito locale;
  • valorizzare e sviluppare l’aggregazione giovanile, come forma specifica di lotta al disagio tra le giovani generazioni;
  • promuovere attività di animazione ed aggregazione rivolta a bambini e ragazzi, attraverso la realizzazione di momenti di gioco, attività culturali formative volte a favorire un corretto ed armonico sviluppo educativo dei bambini e dei ragazzi, operando in particolare per la realizzazione di momenti di incontro e scambio intergenerazionale;
  • promuovere, in conformità al proprio statuto, ogni altra attività.
 
La Pro Loco di Trieste potrà aderire e/o mantenere rapporti con organizzazioni nazionali ed internazionali che hanno affinità con gli scopi statutari.
 
La Pro Loco di Trieste si avvale prevalentemente delle attività prestate in forma volontaria, libera e gratuita dei propri Soci per il perseguimento dei fini istituzionali.
 
ORGANIGRAMMA
 

Presidente - Michele Ciak

Vicepresidente - Daniele Muha

Consiglieri

Marija Pudane

Alessandro Tronchin

Gian Marco de Meio

Emanuele Mura

Francesco Cipolla

Ivan Peterlin

Mauro Nadlisek